Il Museo

  • Stampa

I frati hanno raccolto le opere più importanti in un Museo ospitato nei locali che affacciano sul chiostro quattrocentesco.

Museo

Si possono ammirare: una splendida tela di Angelo Solimena raffigurante San Bernardino da Siena; l'insieme dei 14 dipinti della Via Crucis di Michele Ricciardi; un'Addolorata ed un Cristo alla colonna del 1701 dello stesso autore; un Angelo Custode di scuola fiamminga; due tavole quattrocentesche raffiguranti San Michele Arcangelo e Sant'Antonio da Padova; un Bambino Gesù seicentesco in cera di scuola siciliana; una natività di grandi dimensioni risalente all'arte presepiale napoletana del Settecento; reliquie di santi francescani; preziosi calici e paramenti sacri; circa 30 pastori napoletani settecenteschi; un’urna cineraria di epoca romana; moltissime altre opere di pari valore ed interesse artistico.